Cos’è l’Ecobonus 2020?

In questo periodo di transizione energetica, di aumento continuo del prezzo dell'energia elettrica e di una perdita di potere d'acquisto per una parte della popolazione italiana, il governo moltiplica gli aiuti finanziari per aiutare le famiglie a pagare la loro energia e i loro investimenti per il risparmio energetico. Tuttavia, l’Ecobonus 2020 va oltre una semplice misura di aiuto finanziario per le famiglie.

Come funziona l’Ecobonus 2020

Il principio dell’Ecobonus 2020

L'Ecobonus 2020, nello specifico, è una detrazione fiscale messa a disposizione per coloro che effettuano interventi di riqualificazione energetica di un edificio con lo scopo di ottenere un risparmio energetico.
L’Ecobonus 2020 è uno dei principali aiuti finanziari per la transizione energetica ed è stato introdotto dal governo per due motivi principali:

  • Da un lato, per aiutare le famiglie con le spese relative al loro consumo di energia;

  • D'altra parte, e più importante, l’Ecobonus 2020 è stato introdotto dal governo per incentivare i fornitori di energia elettrica (gas, elettricità, olio combustibile, calore e freddo, carburanti) e i loro clienti a fare risparmi energetici. Così, l’Ecobonus 2020 è utilizzato dai fornitori per motivare le famiglie a svolgere lavori per ottimizzare il loro risparmio energetico o per acquistare attrezzature in linea con la transizione ecologica.

L’Ecobonus 2020 fa parte di un regime di aiuti finanziari destinato alle famiglie italiane che permette loro di finanziare in tutto o in parte lavori strutturali che consentiranno un netto risparmio energetico (isolamento dei sottotetti, dei muri o dei pavimenti in particolare) e l'acquisto di attrezzature a basso consumo energetico, come un caldaia a condensazione.

L’Ecobonus 2020 in pratica

L’Ecobonus 2020 viene assegnato sotto forma di una detrazione di imposta lorda sull’IRPEF, se si tratta di contribuenti privati, e sull’IRES, se si tratta di società. L’agevolazione va divisa in 10 quote di pari importo che, successivamente, devono essere scaricate con la dichiarazione dei redditi negli anni successivi. Le quote vengono suddivise in base alla spesa, tenendo sempre conto del tetto massimo imposto per ogni tipologia di intervento.
Per usufruire dell’Ecobonus 2020 è necessario essere in possesso di una specifica documentazione, composta da:

  • attestato energetico dell’edificio
  • scheda informativa degli interventi realizzati
  • attestazione di corrispondenza dell’intervento ai requisiti indicati dalla legge

A quanto ammonta l’Ecobonus 2020?

Un importo che varia a seconda della famiglia

Da poco, tutte le famiglie italiane hanno diritto a ricevere l’Ecobonus 2020, l'importo, però, varia a seconda del reddito ISEE della famiglia richiedente. In questo senso, l’Ecobonus 2020 è simile a molti altri aiuti finanziari disponibili per le famiglie.

L'importo può variare da semplice a doppio a seconda del reddito ISEE della famiglia e del tipo di lavoro o di attrezzatura previsto. Logicamente, le famiglie più modeste beneficiano di un bonus più elevato.

Esempi di Ecobonus 2020

Per avere un quadro più chiaro, diamo un'occhiata ad alcuni dei casi più comuni di lavoro e di installazione di apparecchiature a basso consumo.

  • Aliquota di detrazione del 50% per: serramenti e infissi, per schermature solari, caldaie a biomassa e caldaie a condensazione classe A.

  • Aliquota di detrazione del 65% per: riqualificazione globale dell’edificio, generatori di aria calda a condensazione, pompe di calore, scaldacqua a PDC, coibentazione o isolamento ecc…

Quali lavori e attrezzature sono ammissibili per l’Ecobonus 2020?

Lavori di isolamento

In primo luogo, potete beneficiare dell’Ecobonus 2020 per i vostri lavori di isolamento con il fine di migliorare la vostra efficienza energetica e quindi risparmiare energia. Si tratta di lavori sull'isolamento di soffitte, tetti, pareti, pavimenti, finestre e tetti piani.

L'acquisto di attrezzature ad alta efficienza energetica

Questi includono lampade fluorescenti compatte di classe A, elettrodomestici di classe A++ o A+++, lampade a LED di classe A+ e dispositivi di visualizzazione e interpretazione del consumo.

L'acquisizione e l'installazione di apparecchiature di riscaldamento ad alta efficienza energetica

Ci sono molti tipi di apparecchiature termiche che sono idonee all’Ecobonus 2020 e di altri aiuti governativi. Ecco i principali:

  • Lo scaldabagno solare;
  • La pompa di calore;
  • La caldaia individuale o collettiva ad alto rendimento energetico;
  • Il radiatore a bassa temperatura;
  • La stufa a legna;
  • La caldaia individuale a biomassa;
  • Riscaldamento a pavimento idraulico a bassa temperatura;
  • La valvola termostatica;
  • Molti altri, come certi sistemi di ventilazione o connessioni.

Ce ne sono ancora diverse decine, quindi non esitate a scoprire cosa potrebbe essere più interessante per voi.

Netatmo info

Usate l’Ecobonus 2020 per acquistare il Termostato intelligente Netatmo : un termostato collegato programmabile e molto efficiente per il vostro risparmio energetico! Grazie a questo termostato potrete controllare il vostro riscaldamento con una precisione ineguagliabile, anche a distanza. Ottimizzate il vostro comfort termico e riducete la vostra bolletta dell’energia elettrica.

Come ottenere l’Ecobonus 2020?

La procedura per ottenere l’Ecobonus 2020 è alla portata di tutti, e se i lavori da effettuare sono semplici, la richiesta può essere fatta anche senza l’aiuto di un tecnico. Le tappe da seguire sono poche ma importanti:

  • Registrarsi sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico;
  • Effettuare l’accesso al sito Ecobonus dedicato all’anno di fine lavori;
  • Compilare la relativa dichiarazione;
  • Stampare e conservare in un luogo sicuro il documento generato.

É importante non trascurare nessuna delle tappe. Attenzione: la dichiarazione sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico va effettuata entro 90 giorni dalla data di chiusura dei lavori, in modalità telematica.

L’Ecobonus 2020 è quindi un aiuto finanziario che beneficia della transizione energetica nel suo insieme. Le famiglie stanno approfittando di questa opportunità per ridurre il loro consumo di energia: un gesto necessario che ha un forte impatto sul pianeta così come sul vostro portafoglio! Fate domanda il prima possibile e iniziate i lavori o l'installazione di nuovi dispositivi e impianti!