Come funziona una stufa a olio?

Il sistema di riscaldamento a olio (più spesso chiamato stufa a olio) sta perdendo popolarità a causa delle sostanze inquinanti che emette durante la combustione. Poco ecologica ma più economica di altri modi di riscaldamento, la stufa a olio equipaggia ancora molte case. Il suo antenato riscaldava già i nostri antenati prima dell'esistenza dell'elettricità… ma forse è ora di dimenticarlo.

I diversi tipi di riscaldatori a olio

Riscaldamento ad olio domestico o riscaldamento supplementare mobile?

I riscaldamenti a olio possono essere divisi in due categorie principali: riscaldatori a olio domestici e riscaldatori supplementari mobili (stufe a stoppino o elettroniche).

In primo luogo, c'è il riscaldamento ad olio domestico: un sistema di riscaldamento che utilizza stufe individuali, o caldaie ad olio domestico collegate a termosifoni o riscaldamento a pavimento  ad acqua calda.

In secondo luogo, il riscaldamento a olio può essere un riscaldamento supplementare che utilizza olio senza odore per la combustione. Questo tipo di stufa a olio supporta il sistema di riscaldamento centrale domestico ma non dovrebbe essere usato in un soggiorno.

Stufa a olio a stoppino o stufa a olio elettronica?

  • La stufa a stoppino

Una stufa a stoppino (o a combustione semplice) è una stufa a olio semplice ma indipendente. Queste stufe a olio sono spesso descritte come molto rudimentali. La stufa a stoppino è davvero un dispositivo autonomo e pratico perché utilizza batterie R20 per funzionare (oltre all'olio, naturalmente). Anche il prezzo di ingresso della stufa a stoppino è molto accessibile: a partire da 100 euro.

Tuttavia, una stufa a stoppino ha un forte odore, usa più energia di una stufa elettronica, si riscalda molto e gli stoppini e gli accenditori devono essere cambiati regolarmente. Esiste una versione leggermente migliorata della stufa a stoppino, è la stufa laminare o a doppia combustione che è più comoda, meno inquinante e ha un rendimento migliore della stufa a stoppino a combustione singola.

  • La stufa elettronica

La stufa elettronica è più avanzata tecnologicamente. È più complessa, precisa e la sua regolazione è molto più avanzata rispetto ad una stufa a stoppino a combustione singola o a combustione doppia. Facilmente programmabile con un termostato e rapida nel riscaldamento della stanza, la stufa elettronica richiede un collegamento alla rete elettrica ed è molto più costosa.

Netatmo info

Sulla maggior parte di riscaldatori e stufe a olio, è possibile installare un Termostato intelligente Netatmo che vi permette di regolare, programmare e ottimizzare al meglio il suo utilizzo. Facilmente installabile, questo termostato connesso vi fa risparmiare tempo, energia e denaro sulla bolletta. Inquinate anche meno!

Vantaggi e svantaggi di una stufa a olio

Vantaggi del riscaldamento a olio

  • Il calore prodotto da una stufa a olio da 3000 W può facilmente riscaldare una stanza o un insieme di stanze di 75 metri cubi. Non avrete problemi a riscaldare efficacemente una stanza di 30 m² con un soffitto alto 2,5 m;

  • Prezzo molto basso per le stufe a stoppino e prezzo medio per le stufe elettroniche;

  • L’olio è più economico di alcune energie (ma più costoso di altre);

  • Facile da usare all'avvio e durante il funzionamento per tutti i tipi di stufe a olio;

  • Riscaldamento veloce perché il calore invade la stanza non appena vi è la combustione.

Svantaggi del riscaldamento a olio

  • Molto inquinante a causa delle sue alte emissioni di CO2 e di sostanze tossiche e nocive nell'aria (soprattutto per una stufa a stoppino);

  • Rischio reale per la salute se usato regolarmente nei salotti;

  • Rischio di intossicazione, in particolare con il monossido di carbonio, in caso di problemi;

  • Puzzolente tranne quando si usa olio senza odore;

  • Scarso rapporto qualità/prezzo;

  • Alcune stufe a olio anneriscono le superfici vicine e favoriscono l'umidità;

  • Prezzo del gasolio da riscaldamento in aumento.

Precauzioni e raccomandazioni per l'uso di un riscaldamento a olio

Il governo, alcune agenzie nazionali e i produttori di stufe a olio forniscono raccomandazioni sull'uso delle stufe a olio… è meglio rispettarle per la salute di tutti e per il pianeta!

Come abbiamo già detto, l'uso del riscaldamento a petrolio è inquinante e persino tossico a causa dei prodotti emessi dalla combustione del petrolio. Va notato che durante questa combustione, il riscaldatore brucia olio di riscaldamento, che proviene dalla raffinazione del petrolio greggio. Si tratta di una miscela di idrocarburi a cui vengono aggiunti additivi e coloranti. È una fonte di energia fossile infiammabile e molto dannosa per l'ambiente e per l'uomo. È classificata come possibile cancerogeno perché quando viene bruciata, molte sostanze inquinanti vengono rilasciate nell'aria e nell'acqua.

Una stufa a olio dovrebbe quindi essere utilizzata idealmente come riscaldamento supplementare in una stanza che non viene utilizzata molto spesso: garage, cantina, officina, soffitta, lavanderia, ecc. È anche altamente raccomandato che questa stanza sia ventilata e/o arieggiata.

Utilizzare una stufa a olio, che sia a stoppino o elettronica, come sistema di riscaldamento principale presenta dei rischi reali per la salute, quindi è meglio prendere delle precauzioni. L'ADEME (Agenzia francese per l'ambiente e la gestione dell'energia) sconsiglia persino l'uso di stufe a olio.

Netatmo info

Per limitare i rischi, l'inquinamento e il consumo di energia, il Termostato intelligente Netatmo può essere installato sul vostro riscaldatore a olio, in modo che riscaldi solo quando è veramente necessario.

Prezzo di una stufa a olio

Una stufa a olio è una forma di riscaldamento relativamente economica, poiché il suo combustibile è dal 10 al 40% più economico dell'elettricità, che è la forma di energia più costosa. Il gasolio, però, ha un prezzo più alto dei pellet di legno.

Il prezzo di acquisto di un tale sistema di riscaldamento varia da 100 a 1000 € a seconda del tipo, della potenza, dell'autonomia e della tecnologia del dispositivo. La stufa a stoppino è la più economica, soprattutto su Amazon, ma è la meno vantaggiosa al di là del suo prezzo. La stufa elettronica a olio è più costosa ma più raccomandabile.
Il prezzo delle caldaie a olio, il riscaldamento a olio che viene utilizzato come un sistema di riscaldamento centrale, è di solito tra 4.000 e 5.000 €.

Più il prezzo del riscaldamento è basso, più è inquinante, puzzolente e pericoloso. Se possibile, quindi, evitate gli apparecchi entry-level (come le stufe a stoppino) che costano circa 100 euro e optate per le stufe a olio elettroniche. La scelta è particolarmente ampia su Amazon, quindi fate quella giusta!

Il riscaldamento a olio è l'opposto della transizione energetica ed ecologica. Ha alcuni vantaggi, ma sta a voi soppesarli contro gli svantaggi: il modesto risparmio vale la pena, tra inquinamento, pericolo e disagio?