A brand of Legrand

Telecamera per esterni

Una telecamera per esterni è un comune prodotto di videosorveglianza. Utilizzate per proteggere spazi pubblici, locali professionali, terreni e proprietà private, le telecamere di sorveglianza hanno come obiettivo quello di impedire intrusioni, furti e danni in luoghi chiusi o aperti al pubblico, ma anche di migliorare la sicurezza delle persone. Installare una telecamera all’esterno della tua casa significa sorvegliare il perimetro che circonda l'abitazione, proteggerne i punti di accesso e impedire che vi si intrufolino intrusi indesiderati.

Perché installare una telecamera di sicurezza all’esterno?

L’installazione di una telecamera di sorveglianza all’esterno può svolgere diverse funzioni. Può innanzitutto proteggere i beni situati all'esterno: materiale o merci nel caso di un'azienda, automobili o attrezzi per un privato. Una telecamera di sorveglianza posizionata all’esterno serve tuttavia anche a rilevare le intrusioni in una proprietà prima che vandali o ladri si introducano all’interno degli edifici. In questo modo, sapendo quando uno sconosciuto entra in giardino, un privato è in grado di reagire prima che l’intruso penetri in casa.
  • Una telecamera di sorveglianza per prevenire i furti con scasso
L’obiettivo principale di una telecamera di sorveglianza per esterni è quello di impedire i furti con scasso. L’Istat ha pubblicato dati allarmanti: in Italia, si sono registrati più di 195.000 furti in abitazioni nel 2017, ovvero più di 22 furti ogni ora. Una telecamera di sicurezza è un metodo di prevenzione efficace, motivo per cui sempre più privati installano un dispositivo di videosorveglianza all’esterno della propria abitazione.
  • Una telecamera all’esterno come deterrente per gli intrusi
L’obiettivo di una telecamera per esterni può essere dissuasivo: con un sistema ben visibile e appariscente davanti all’abitazione, i ladri possono temere di essere sorpresi o di azionare un dispositivo di sicurezza con allarme. Una telecamera di sorveglianza può infatti essere dotata di un rilevatore di presenza e attivare un allarme sonoro in caso di movimenti sospetti. Installata con discrezione all’esterno, una telecamera consente anche di sorvegliare in qualsiasi momento ciò che accade nei dintorni.
  • Una telecamera di sorveglianza per reagire rapidamente
Quando la telecamera è dotata di un rilevatore di presenza, vieni avvisato in caso di intrusioni mediante un messaggio sul tuo telefono o una notifica attraverso un’applicazione dedicata nel caso di una telecamera collegata. Installare una telecamera di sicurezza di questo tipo all’esterno consente quindi agli occupanti della casa di reagire chiamando le forze dell’ordine o accendendo un faretto esterno per mettere in fuga gli intrusi. Se scegli di affidare l’installazione della tua telecamera per esterni a una società di sicurezza o di vigilanza, sarà possibile inviare una persona sul posto per verificare ciò che sta accadendo e dare l’allarme in caso di necessità.
  • Il video come mezzo di identificazione
Se, sfortunatamente, il tuo sistema di videosorveglianza non è stato sufficiente a far allontanare gli intrusi, la telecamera situata all’esterno dell’abitazione può comunque essere utile all’identificazione dei ladri. Avendo a disposizione le immagini video, le forze dell’ordine potranno ricostruire lo svolgimento del furto con scasso e persino identificare i sospetti dopo l'accaduto. Anche nel caso in cui la tua compagnia assicurativa esiga delle prove al momento della dichiarazione del furto, le immagini video registrate dalla telecamera di sorveglianza per esterni possono esserti utili. Scopri tutti i nostri prodotti

I diversi tipi di telecamera per esterni

Sul mercato della videosorveglianza si trovano numerosi prodotti con livelli di qualità differenti e per molteplici utilizzi. Alcune telecamere di sorveglianza per esterni sono piuttosto indicate per un impiego professionale, altre per un’installazione attorno all’abitazione.
  • Telecamere di sorveglianza analogiche o IP, installazione con o senza fili
Puoi scegliere tra una telecamera di sorveglianza analogica, che funziona con un registratore e necessita di un cavo di alimentazione, e una telecamera di sorveglianza IP, che si connette alla rete Wi-Fi e permette di accedere a distanza alla registrazione video attraverso internet. Una telecamera cablata collegata da un cavo a un registratore offre una trasmissione delle immagini affidabile e senza rischi di interferenze, ma una telecamera senza fili comporta un’installazione più semplice. In quest’ultimo caso, non occorrono lavori per far passare diversi metri di cavo e nascondere i fili, quindi puoi effettuare l’installazione personalmente. Le registrazioni della telecamera sono trasmesse mediante onde radio o Wi-Fi. Avrai solamente bisogno di un’alimentazione elettrica, già presente se sostituisce una luce esterna esistente.
  • Telecamera di sorveglianza e interfono
All’esterno dell’abitazione, un altro impiego delle telecamere di sorveglianza si trova nel settore degli interfoni. In questo caso, la telecamera fa parte di un sistema completo che comprende un citofono davanti al cancello o alla porta d'ingresso e un monitor interno per visualizzare l’immagine e aprire ai visitatori. Quando la telecamera è installata su un cancello esterno a diversi metri dalla casa, è possibile che la connessione Wi-Fi o per onde radio non consenta di trasmettere un’immagine stabile e vi è un rischio significativo di interferenza. In questo caso, è consigliabile optare per un cablaggio tradizionale. Potrebbe quindi rendersi necessario l’intervento di un professionista per far passare diversi metri di cavi, collegarli e nasconderli.
  • I vantaggi di una telecamera per esterni collegata
Il mercato della videosorveglianza si è evoluto molto con l’arrivo dei prodotti collegati. Le telecamere di sicurezza collegate offrono in effetti numerosi vantaggi rispetto alle telecamere classiche. Una telecamera di sorveglianza collegata è connessa a internet mediante una connessione Wi-Fi e può essere gestita a distanza attraverso un’applicazione da qualsiasi smartphone o tablet. Puoi guardare il video in tempo reale, rivedere un video registrato precedentemente attraverso la cronologia, zoomare sull’immagine… Puoi così controllare ciò che accade all’esterno della casa ovunque ti trovi, all’interno dell’abitazione o a chilometri di distanza, semplicemente dal tuo smartphone.

Inoltre, una telecamera collegata dispone di un rilevatore di movimento e ti avverte in caso di intrusione con una notifica in tempo reale. Puoi così intervenire, mettere in fuga l’intruso o allertare la polizia. Grazie a una telecamera di sorveglianza collegata, tieni d’occhio il giardino, il garage o il vialetto quando lo desideri e vieni avvisato alla minima anomalia sospetta.

Come scegliere la telecamera di sorveglianza per esterni più adatta?

Tra i diversi modelli di telecamere di sorveglianza esistenti, si trovano prodotti di tutti i tipi a tutti i prezzi. Ecco alcuni criteri che ti consentono di scegliere in base alle tue esigenze e con il miglior rapporto qualità/prezzo.
  • Una telecamera dotata di visione notturna
In una telecamera di sorveglianza all’esterno, la visione notturna è essenziale per ottenere un video di qualità sia di giorno che di notte. La telecamera è infatti dotata di LED per una visione a infrarossi affinché la registrazione sia nitida anche di notte. Poiché la maggior parte dei furti con scasso avviene di notte, è normale che le telecamere di sorveglianza siano dotate di un sistema di visione notturna. In questo modo, l’immagine del video rimane nitida anche di notte ed è possibile identificare le persone anche se la visione a infrarossi illumina discretamente la scena. Prediligi i LED a infrarossi con un raggio d’azione sufficiente a illuminare a distanza di diversi metri (fino al cancello, ad esempio, se la telecamera di sorveglianza è fissata davanti all’abitazione).
  • Una telecamera dotata di faretto
La visione a infrarossi non è sempre sufficiente per illuminare l’esterno in modo soddisfacente durante la notte. È quindi preferibile optare per una telecamera per esterni dotata di un faretto potente per la notte. Puoi scegliere che si accenda in caso di movimento sospetto oppure di utilizzarlo di notte per sorprendere gli intrusi. Nel caso di una telecamera di sorveglianza collegata, è persino possibile accendere questo faretto dall’applicazione, ovunque tu sia, per illuminare la scena di notte. Il faretto può essere utile anche di giorno quando le condizioni esterne (cielo coperto, imbrunire) richiedono un’illuminazione supplementare.
  • Una telecamera con una buona qualità dell’immagine
Uno degli obiettivi di una telecamera di videosorveglianza è quello di poter identificare le persone. È quindi indispensabile scegliere una telecamera di sicurezza dotata di un sensore CCD o di un sensore CMOS di ultima generazione per ottenere un’immagine di buona qualità in full HD. Presta attenzione alla risoluzione e alla definizione dell’immagine. Quest’ultima, espressa in megapixel, indica il formato dell’immagine e quindi la qualità della registrazione che otterrai con la tua telecamera.
  • Una telecamera grandangolare per la massima visione
Nel video, sarebbe un peccato avere solamente una visuale parziale dei dintorni a causa di un angolo di visione limitato. Scegli una telecamera di sorveglianza con un campo visivo panoramico o almeno con un grandangolo di visione. In questo modo, avrai una visione globale della situazione. Puoi inoltre optare per una telecamera motorizzata che consente di coprire un angolo più ampio grazie a un movimento rotatorio.
  • Una telecamera dotata di rilevatore di movimento
Se possiede un sistema di rilevamento dei movimenti, una telecamera di videosorveglianza può attivare un allarme sonoro in caso di intrusione nella tua proprietà. Ciò potenzia la sicurezza del sistema puntando sull’effetto sorpresa. Inoltre, le telecamere con rilevamento dei movimenti filmano soltanto quando il sensore rileva un movimento sospetto. Ciò significa che non filmi continuamente senza motivo e che la registrazione si attiva solamente in caso di evento particolare. Così facendo, sprechi meno spazio per la memorizzazione dei video e la consultazione dei video passati è più rapida!
  • Una telecamera intelligente e mirata
I modelli di telecamera di sorveglianza per l’esterno più elaborati non si accontentano di rilevare qualsiasi movimento entro il loro raggio d’azione, ma sanno anche riconoscere il tipo di intrusione: animale, veicolo o persona, per informarti con maggiore precisione al momento dell’invio delle notifiche sul tuo smartphone. Ciò ti evita di allarmarti al semplice passaggio di un gatto o di un corriere nel vialetto. Altra opzione interessante, la possibilità offerta da alcune telecamere di impostare determinate zone di rilevamento per escludere le aree comuni o più frequentate.
  • Una telecamera pronta a tutto
Scegli un modello di telecamera di videosorveglianza che resista alle intemperie e alla polvere. Una telecamera per esterni è infatti esposta di continuo ai rischi del meteo. Esistono pellicole che rendono impermeabile la telecamera. Ricorda inoltre che il primo obiettivo di un ladro che individua una telecamera è metterla fuori uso per non essere identificato grazie al video. Prediligi quindi i modelli di telecamera per esterni solidi o dotati di cupola anti-vandalismo. Questa cupola impedisce che il prodotto venga facilmente danneggiato.
  • Il rapporto utilizzo/prezzo
Esistono telecamere di sorveglianza di ogni prezzo, da qualche decina a diverse centinaia di euro. Il prezzo dipende dalla tecnologia utilizzata, dalla qualità dell’immagine, dalle opzioni e dagli accessori della telecamera (zoom, allarme, ecc.), dalla presenza o meno di un motore… Se opti per un’installazione cablata, ricorda di aggiungere anche il costo dell’installazione a quello del prodotto scelto.

Per scegliere il miglior prodotto di videosorveglianza a un prezzo corretto, valuta attentamente le tue esigenze: livello di insicurezza, frequenza delle tue assenze, valore dei beni da proteggere, utilizzo professionale o personale, configurazione dell’abitazione e dei dintorni… Esiste una telecamera di videosorveglianza per esterni adatta a ciascuno di questi casi. Ricorda infine che, in materia di sicurezza, risparmiare a tutti i costi non è necessariamente un buon affare, e che il prezzo di una telecamera di sicurezza è il prezzo da pagare per beneficiare di una maggiore serenità.

Scopri tutti i nostri prodotti

Stazione Meteo Intelligente

Termostato Intelligente

Videocamera Interna Intelligente

Videocamera Esterna Intelligente