A brand of Legrand

Igrometro

Un igrometro è uno strumento di misurazione che consente di conoscere il tasso di umidità dell’aria in una stanza. In questo articolo troverai tutti i dettagli relativi ai diversi igrometri e i nostri consigli per trovare lo strumento di misurazione dell’umidità più adatto alle tue esigenze.

Perché utilizzare un igrometro?

Conoscere l’igrometria, ovvero il tasso di umidità presente nell’aria di un luogo, è utile in svariate circostanze. Questo dispositivo di misurazione, spesso associato a un termometro, è uno strumento essenziale in numerosi campi professionali, ma anche per i privati che desiderano migliorare la qualità dell’aria nella propria abitazione.
  • In meteorologia, l’igrometro si integra generalmente a un termometro o a una stazione meteo. Dotato di un sensore di umidità, fornisce dati essenziali sulla quantità d’acqua presente nell’aria e consente di mettere a punto previsioni della temperatura più precise. L’igrometria, infatti, influenza notevolmente la temperatura percepita.
  • Nel settore agricolo, gli igrometri fanno parte degli accessori indispensabili per una corretta gestione delle colture, dei raccolti e dello stoccaggio.
  • Nell’industria e nel settore agroalimentare, i termometri igrometri permettono di conoscere la temperatura e il tasso di umidità dei locali per conformarsi alle normative vigenti e premunirsi contro i rischi legati a una cattiva conservazione dei prodotti.
Un igrometro è molto utile anche in casa, per ottimizzare la manutenzione e l’irrigazione del giardino, regolare il riscaldamento o la climatizzazione all’interno o, ancora, verificare se sia opportuno investire in un deumidificatore o in un sistema di ventilazione meccanica. Quando la quantità d’acqua presente nell’aria in casa è eccessiva, si rischia un deterioramento prematuro dei materiali e la proliferazione di muffe e funghi. Questi fenomeni incidono sulla salute degli abitanti della casa, soprattutto i più vulnerabili. Gli anziani, i bambini e i neonati che vivono in abitazioni troppo umide hanno infatti maggiori probabilità di sviluppare allergie e patologie respiratorie come l’asma. Poiché ne va della salute degli abitanti della casa, vale sicuramente la pena di sostenere la spesa modica necessaria per l’acquisto di un dispositivo di controllo!

Nello specifico, i privati utilizzano talvolta termometri igrometri per garantire la buona conservazione di oggetti specifici: strumenti musicali, sigari oppure opere d’arte sensibili all’umidità.

I diversi tipi di igrometro

Su internet e nei negozi specializzati è disponibile una vasta scelta di prodotti di igrometria, con livelli di precisione differenti e in diverse fasce di prezzo. Segui i nostri consigli per scegliere il prodotto più adatto in base alle tue esigenze e a come desideri utilizzare il tuo strumento.
  • Igrometri esterni meccanici
Questo tipo di modello, detto anche igrometro a lancetta, raggruppa diversi prodotti: gli igrometri a molla di metallo e gli igrometri a capello.
-Modello meccanico con molla di metallo: Il suo utilizzo è molto semplice e si basa su una molla o una barretta in materiale composito che si allunga o si restringe a seconda dell’umidità ambientale. Il prezzo è molto abbordabile ma la precisione di questo tipo di strumento lascia a desiderare.
-L’igrometro meccanico a capello: Questo tipo di prodotto funziona con un capello in fibra naturale o sintetica la cui lunghezza varia a seconda dell’igrometria circostante. I modelli a capello sono affidabili e hanno un prezzo ridotto, ma devono essere calibrati regolarmente.
  • Igrometri elettrici
Spesso associata a un termometro, questa gamma di prodotti offre una precisione superiore. Più pratico grazie al display di visualizzazione dei dati, un igrometro elettrico offre un’indicazione del tasso di umidità ambientale più dettagliata. Il prezzo è più elevato, ma si traduce in una maggiore precisione e facilità di utilizzo.
  • Igrometri con sensore di umidità capacitivo
Tra tutti i prodotti di misurazione dell’umidità presenti sul mercato, gli igrometri con sensore di umidità capacitivo sono quelli che forniscono i dati più precisi. L’utilizzo di una pellicola in polimero su un substrato misura l’acqua contenuta nell’aria. Tuttavia, questo prodotto può essere molto costoso, così come la sua manutenzione, poiché il sensore deve essere sostituito regolarmente per garantire una precisione ottimale dello strumento.

Ciascuna categoria di termometri igrometri presenta quindi vantaggi e svantaggi specifici. Pertanto, tutto dipende dall’utilizzo desiderato, dalla cifra che sei disposto a spendere, dai tuoi problemi di umidità… La gamma di prodotti è vasta ed esiste sicuramente un igrometro in grado di soddisfare le tue esigenze. Scopri tutti i nostri prodotti

Come scegliere l’igrometro più adatto?

Sei alla ricerca di un igrometro ma non sai quale strumento scegliere tra tutti i marchi, i prezzi, i modelli e i prodotti esistenti? Ecco alcuni dati e consigli per compiere la tua scelta e trovare lo strumento più pratico.
  • I prezzi dei diversi igrometri
La gamma dei prezzi degli igrometri è molto ampia. Se desideri uno strumento a basso costo per conoscere il tasso di umidità, la tua scelta ricade necessariamente su un igrometro meccanico. Tuttavia, qualora avessi bisogno di una precisione superiore, è probabile che tu debba investire in un prodotto di fascia alta. Se è in gioco la salute dei tuoi figli, o se hai un neonato in casa, vale la pena di scegliere un modello più performante e optare per un prodotto che indica anche la temperatura.
  • Igrometro analogico o digitale?
Uno strumento analogico richiede una manutenzione di calibrazione regolare. Uno strumento digitale è più pratico e la visualizzazione sul display ne semplifica l’utilizzo. Non è necessario essere esperti di igrometria per utilizzare questo tipo di prodotto con precisione e puoi servirtene facilmente sin dalla consegna a domicilio. Inoltre, un igrometro digitale fornisce spesso più dati: temperatura ma anche umidità relativa, punto di rugiada… che possono essere utilizzati per gestire un problema di umidità nell’abitazione.
  • La calibrazione dell’igrometro
Alcuni modelli richiedono una calibrazione. È il caso dei prodotti a capello o a molla di metallo e degli igrometri con sensore di umidità capacitivo, che necessitano di una calibrazione al momento della consegna e, successivamente, di una manutenzione regolare. Se questa manutenzione non ti spaventa, un modello di questo tipo può essere sufficiente; altrimenti, opta per uno strumento elettrico.
  • La precisione
Pensa alla funzione che svolgerà il tuo strumento. Se si tratta di avere un’idea dell’umidità all’interno così come nel caso della temperatura, è sufficiente uno strumento a basso costo. Tuttavia, se lo scopo è la misurazione dei rischi per il tuo bambino o neonato, o se vuoi valutare se sia opportuno installare un sistema di ventilazione o un deumidificatore in una stanza, esistono modelli più adatti di ogni marchio: non hai che l’imbarazzo della scelta.
  • L’utilizzo del tuo igrometro
Se sei un esperto di fai-da-te, la manutenzione e la calibrazione non dovrebbero spaventarti. In caso contrario, opta per uno strumento di semplice utilizzo che visualizzi la misurazione su uno schermo digitale pratico e di facile lettura. Se sei un privato alle prime armi, inutile spendere una fortuna per un prodotto troppo costoso che fornisce una quantità di dati eccessiva. Scegli un igrometro semplice, magari associato a un termometro per verificare la qualità dell’aria interna senza una manutenzione troppo gravosa. La scelta dell’igrometro giusto dipende anche dalla quantità di umidità. Gli igrometri più precisi sono indicati per piccole quantità d’acqua nell’aria di una stanza. Leggi le opinioni di altri utenti, opta per marchi rinomati, chiedi consiglio al reparto specializzato del tuo negozio di fai-da-te, leggi attentamente le descrizioni di ciascun prodotto e metti a confronto i prodotti e i loro prezzi.

Seguendo questi consigli per scegliere il prodotto più adatto al prezzo più vantaggioso, conoscerai il tasso di umidità di ogni stanza. Preserverai così la salute degli occupanti dell’abitazione, in particolare dei tuoi bambini, senza sbagliare. Verificare l’umidità all’interno così come all’esterno deve diventare un’abitudine. Proprio come la misurazione della temperatura, è un dato essenziale collegato al tuo ambiente e al tuo benessere.

Un igrometro intelligente per un monitoraggio completo

In alcuni casi, un sensore di misurazione dell’umidità fa parte degli accessori di una stazione meteo intelligente, così come un termometro, un anemometro… I dati sono quindi raggruppati e accessibili in tempo reale dal tuo computer o dallo schermo del tuo smartphone attraverso un’applicazione. Questo tipo di prodotto offre così previsioni dettagliate e mostra linee di tendenza a partire dalla cronologia.

Altro prodotto particolarmente utile per misurare la qualità dell’aria interna, il dispositivo Healthy Home Coach Netatmo è dotato anche di una funzione di misurazione dell’umidità. Insieme alla misurazione di CO2, livello sonoro e temperatura, è un fattore di qualità della vita determinante in ogni abitazione!

Scopri tutti i nostri prodotti

Stazione Meteo Intelligente

Termostato Intelligente

Videocamera Interna Intelligente

Videocamera Esterna Intelligente