A brand of Legrand

Dispositivi intelligenti

Apparsi per la prima volta negli anni 2000, i termini “oggetto connesso”, “internet of things” o “internet delle cose” sono oggi di uso corrente. Ma che cosa identificano esattamente queste designazioni, che cosa si intende per “oggetto intelligente” e quali sono le applicazioni concrete di questi dispositivi detti “intelligenti” nella vita quotidiana?

Che cosa identifica l’espressione “dispositivo intelligente”?

L’Internet of Things (IoT), Internet delle Cose in italiano, designa l’espansione della virtualità di internet a oggetti del mondo fisico. Gli oggetti in questione sono quindi connessi a internet e costituiscono un ponte tra reale e virtuale.
  • Condivisione di informazioni e controllo
Il principale vantaggio dei dispositivi intelligenti consiste nella loro capacità di comunicare con un computer oppure, mediante un’applicazione, con un tablet o uno smartphone. Possono così inviare ed elaborare dati di qualsiasi tipo. La connettività rende inoltre possibile il controllo da un dispositivo mobile. Il dispositivo intelligente può così essere programmato, interrogato, attivato o spento a distanza.

Gli scambi di dati si effettuano senza fili, tramite Bluetooth (onde radio a frequenza ultra elevata a breve distanza), mediante una connessione Wi-Fi o con una scatola domotica connessa a internet che gestisce la rete dei dispositivi intelligenti nell’abitazione.
  • Funzionamento dei dispositivi intelligenti
I dispositivi intelligenti sono prodotti high tech che combinano diverse funzioni. Sono in grado, contemporaneamente, di raccogliere dati mediante sensori, di conservare questi dati, di trasferirli attraverso la connessione e di elaborarli grazie a un microcontrollore. Alimentati da una batteria, tutti questi elementi sono senza fili e miniaturizzati per consentire un ingombro ridotto.
  • Capacità d’azione
Contrariamente ai dispositivi intelligenti di un tempo (le stampanti, ad esempio), i dispositivi intelligenti di oggi non sono semplici periferiche. Sono contemporaneamente emittenti, sensori, ricevitori di informazioni, sono in grado di elaborare i dati e di interagire con internet e con altri dispositivi intelligenti. Inoltre, sono dotati di una certa autonomia che consente loro di agire in funzione dei dati raccolti e di apprendere dal loro ambiente. È per questo che si parla di dispositivi intelligenti.

Quali sono gli ambiti di applicazione interessati?

I dispositivi intelligenti sono molto utili nel quotidiano per semplificare la vita di chi li utilizza, automatizzare una serie di attività o risparmiare tempo. Oltre a queste applicazioni pratiche quotidiane, sono presenti anche in tanti altri ambiti e il loro utilizzo continuerà a espandersi, sia in ambito pratico che professionale e ludico.
  • Sport
I dispositivi intelligenti sono impiegati in numerose applicazioni nel settore dello sport. Che si tratti di monitorare le prestazioni, di migliorare la propria condizione fisica o semplicemente di geolocalizzare la propria posizione durante le attività all’aperto (camminata, escursionismo, corsa a piedi, ecc.), sul mercato si trovano accessori dedicati di ogni tipo.

Smartwatch (orologi intelligenti) e bracciali intelligenti consentono così di contare i chilometri percorsi, di orientarsi grazie a un GPS e di consultare la propria cronologia, ma anche di conoscere la propria frequenza cardiaca sotto sforzo. Per migliaia di utenti in tutto il mondo, questi accessori, e in particolare gli orologi, sono ormai imprescindibili da qualsiasi attività sportiva.
  • Salute e benessere
Il potenziale dei dispositivi intelligenti è enorme anche nel settore della salute. Mentre alcune applicazioni possono apparire un po’ come “gadget”, altre possono aiutare notevolmente gli utenti a preservare o a migliorare il loro stato di salute e persino salvare loro la vita. Nel settore degli accessori pratici, citiamo come esempio lo spazzolino da denti intelligente, vero e proprio insegnante della perfetta igiene orale per i bambini: grazie ai sensori di cui è dotato, lo spazzolino controlla la durata e le zone della pulizia e avvisa l’utente quando occorre sostituire la testina dello spazzolino.

Esistono inoltre accessori intelligenti dedicati al mantenimento del peso forma: bilance intelligenti che calcolano massa grassa e IMC, orologio intelligente che monitora l’apporto calorico… I dispositivi intelligenti sono preziosi alleati anche degli utenti anziani o affetti da malattie croniche: nella gestione dell’assunzione di farmaci o seguendo l’evoluzione del ritmo cardiaco o della pressione arteriosa.
  • Sicurezza
La sicurezza è un altro settore di applicazione privilegiato dei dispositivi intelligenti. Il mercato dei sistemi di sicurezza, delle telecamere di sorveglianza e degli allarmi si è così arricchito, negli ultimi anni, di numerosi accessori intelligenti. Questi consentono di controllare in tempo reale i dintorni o l’interno dell’abitazione dal proprio smartphone, di essere avvisati in caso di intrusione o di allertare automaticamente le forze dell’ordine.

Altro progresso in materia di sicurezza in casa, lo sviluppo di sensori di fumo o rilevatori d’incendio intelligenti. Questi ultimi avvertono l’utente in caso di inizio d’incendio e permettono di reagire rapidamente per garantire la sicurezza dei beni e delle persone presenti all’interno dell'abitazione.
  • Smart Home
Si parla di smart home, o casa intelligente, quando la presenza di dispositivi intelligenti consente di ottimizzare la gestione di funzioni essenziali: controllo del riscaldamento con termostati o rubinetti termostatici intelligenti, gestione della climatizzazione o dell’illuminazione, controllo a distanza o automatizzazione delle apparecchiature elettriche o degli elettrodomestici (frigorifero intelligente, aspirapolvere robot, ecc.). Oltre a consentire di risparmiare tempo, questi accessori intelligenti rendono anche possibile una migliore gestione del consumo energetico della casa.

La ricca varietà delle applicazioni ingloba numerosi aspetti della vita di ogni giorno. Dalla gestione dell’irrigazione delle piante al controllo della qualità dell'aria, passando per le previsioni meteo locali fornite da una stazione meteo intelligente, gli accessori si moltiplicano per ottimizzare il nostro tempo e migliorare la nostra qualità della vita. Interfoni intelligenti e cerotti intelligenti con sensori di temperatura consentono di assicurarsi della salute di un neonato senza rischiare di svegliarlo, ed è persino possibile comunicare a distanza con il proprio animale domestico dal proprio smartphone quando si è fuori casa!
  • Tempo libero
Anche il settore del tempo libero è stato invaso da queste nuove tecnologie: i prodotti multimediali (TV, impianto stereo, ecc.) sono attualmente gestiti mediante altoparlanti Bluetooth o sistemi multi-room. Possono persino essere controllati con la voce attraverso gli assistenti vocali. Nel settore dei prodotti ludici, giochi e giocattoli sono ormai intelligenti, i prodotti di realtà virtuale invadono poco a poco il mercato mentre robot e droni diventano sempre più accessibili, sempre più rapidamente.
  • Mobilità
Il mercato dei dispositivi intelligenti si spinge ancora più in là. Oltre agli oggetti quotidiani, le nuove tecnologie connesse a internet sono oggi utilizzate anche nel settore dei trasporti: automobili, moto e persino monopattini possono così essere intelligenti per una guida più piacevole e sicura. Display di bordo connesso, assistenza alla guida durante le manovre, consigli per ridurre il consumo di CO2, avviso automatico dei soccorsi in caso di incidente per una maggiore sicurezza… Ci si dirige così lentamente verso veicoli sempre più autonomi. Scopri tutti i nostri prodotti

Dispositivi intelligenti e dati

Il funzionamento dei dispositivi intelligenti implica la raccolta continua dei dati dell’utente. È ciò che consente di fornire una cronologia, produrre statistiche, ma anche rendere possibile un utilizzo più intuitivo dei prodotti. I dispositivi intelligenti connessi a internet raccolgono così numerose informazioni che vengono trasmesse attraverso internet e conservate in “data center”, centri di dati, il che solleva diversi interrogativi.

Come garantire la sicurezza di questi dati che circolano su internet ed evitare che questi Big Data di grande valore vengano utilizzati a torto da aziende, organizzazioni o governi con pochi scrupoli? La questione dei dati sensibili è altresì collegata all’aumento del numero di prodotti dedicati alla salute.

Successo e prospettive dei dispositivi intelligenti

I dispositivi intelligenti (orologi, apparecchiature, accessori, ecc.) sul mercato sono sempre più numerosi. Inoltre, numerose aziende hanno investito nello sviluppo di applicazioni legate ai loro prodotti. Poco a poco, questi oggetti si fanno strada nel nostro quotidiano. In una società in cui regnano sovrani il risparmio di tempo e la produttività, risulta evidente come dispositivi e applicazioni che ottimizzano le attività quotidiane abbiano un futuro promettente. Anche lo sviluppo del tempo libero e l’interesse crescente per le tecnologie spiegano lo sviluppo fenomenale dell’Internet delle cose.

Un recente studio dell’istituto GfK, il quale fornisce informazioni di riferimento sui mercati e i comportamenti dei consumatori, stima che vi siano 15 miliardi di dispositivi intelligenti attualmente in circolazione e che saranno tra 50 e 80 miliardi quelli utilizzati entro il 2020. In testa al mercato, si trovano le apparecchiature per la casa con il 57% delle vendite e, in particolare, i dispositivi dedicati alla sicurezza, seguiti dai sistemi di automatizzazione. Tra queste apparecchiature, gli orologi e gli accessori (il cui mercato è fiorente) e i dispositivi per la salute intelligente (il cui sviluppo nei prossimi anni dovrebbe essere importante), si stima che, nel 2020, ogni nucleo familiare possiederà una trentina di questi sistemi intelligenti.

Scopri tutti i nostri prodotti

Stazione Meteo Intelligente

Termostato Intelligente

Videocamera Interna Intelligente

Videocamera Esterna Intelligente